andergr@und.it      Home Magazine Crasc Test Volkswagen Golf 7

Volkswagen Golf 7

E-mail Stampa PDF

E' arrivata la Golf 7

 

CHAPEAU ALLA REGINA

GIULIANOVA LIDO La Volkswagen presenta sul mercato italiano la sua auto di punta che dal 1974 ha conquistato strade e acquirenti. Questo modello ovviamente la Golf, giunta alla settima generazione. La nuova media di Wolfsburg disponibile con 2 motori a benzina (1200 TSI da 105 cv, 1400 TSI da 122 o 140 cv) oppure con 2 motori Turbodiesel TDI (1600 da 105 cv, 2000 da 150 cv), negli allestimenti Trendline, Comfortline, Highline. Esternamente la nuova Golf pi lunga di 6 cm, pi larga di 1 cm, pi bassa di 3 cm. La linea non stravolta rispetto alle precedenti generazioni (forme tondeggianti, eleganti e grintose nello stesso momento), ma l'arretramento dell'abitacolo e l'allungamento del cofano grazie all'introduzione del nuovo telaio modulare MQB, d quel tocco di cattiveria in pi. Frontalmente il muso della Golf grintoso e sportivo grazie al cofano spiovente, ai fari trapezoidali, alla calandra stretta con il grande logo della casa tedesca al centro. Posteriormente abbiamo una coda tondeggiante, i gruppi ottici che ricordano nel disegno quelli anteriori e un lunotto vetrato dal disegno sportivo. Accomodandosi dentro la nuova Golf ci troviamo davanti un abitacolo curato, comodo e confortevole, in pieno stile Volkswagen. I comandi della consolle centrale sono disposti in maniera ergonomica, il freno a mano tradizionale stato sostituito da quello ad azionamento elettrico, il quadro strumento elegante e completo di ogni spia funzionale alla vita di bordo. Ed ora il momento del test drive: la Volkswagen Golf 7 guidata stata la 1600 TDI 5 Porte Comfortline da 24027 . Sono 7: ebbene si, la Golf arrivata alla 7 generazione. Da quel 1974 in cui fu presentata la prima serie, la media tedesca di strada ne ha fatta tanta, diventato l'auto simbolo della Volkswagen, grazie a un successo planetario senza confronti n precedenti. Su strada la nuova Golf comoda e confortevole, maneggevole e brillante, perfetta in manovra come in marcia. Tutto questo dato sia dalla bravura degli ingegneri tedeschi che hanno creato un prodotto sopraffino ma anche dalle doti del cuore pulsante della nuova Golf provata, il motore che la equipaggia. Il motore che pulsa sotto il cofano della Golf guidata il 1600 TDI da 105 cv. Questo propulsore a gasolio brillante, silenzioso e potente e garantisce briosit alla nuova vettura tedesca, strizzando anche l'occhio al portafoglio con costi di gestione irrisori. Infine il listino prezzi: si va da 17800 della 1200 TSI 3 Porte Trendline per arrivare a 25700 della 1400 TSI 140 cv 5 Porte Highline con Cambio Automatico DSG (Benzina), si parte da 22600 della 1600 TDI 3 Porte Comfortline per arrivare a 29000 della 2000 TDI 5 porte Highline con Cambio Automatico DSG (Diesel).


Bruno Allevi

 

Arretrati

Collabora con noi!

Statistiche

 Statistiche gratis